Cammino di Santa Giulia Nordic Walking e Yoga alla Festa delle Lucciole

Sabato 9 Giugno Eco-passeggiata e Nordic Walking sulle tracce del Cammino di Santa Giulia e a seguire sessione di Yoga sul prato. 

Nordi Walking e Yoga sul Cammino di Santa Giulia

Paesaggio nel Parco di Coltano (PI)

L’iniziativa si svolgerà nel pomeriggio e inizierà alle ore 16:30 e farà da apertura alla 4° edizione della “Festa delle Lucciole”.

Sarà un’occasione per scoprire un luogo incontaminato, conoscere un cammino storico naturalistico ed evocativo attraverso il suo pioniere, fare una passeggiata salutare seguita da un tecnico sportivo, per poi proseguire attraverso la pratica dello Yoga condotta da un operatore olistico.

Per info e iscrizioni inviare una mail a info@apassonordico.it oppure chiamare il 339.199.9121.

La Festa delle Lucciole è organizzata dal Comitato Provinciale AICS di Pisa e si svolgerà presso il parco della Biodiversità nello scenario naturale della Tenuta di Coltano (PI). 

Per vedere il programma completo della Festa delle Lucciole 2018 ed i suoi protagonisti clicca > QUI

Nuova Mappa del Monte Pisano

Ancora una nuova carta escursionistica del Monte Pisano, ma cosa è cambiato dall’ultima uscita avvenuta circa due anni fa?

La nuova versione è stata presentata in occasione della Festa dei Camminanti Venerdì Nuova Mappa Monte Pisano13 Aprile presso Palazzo Pretorio a Vicopisano. La presentazione e conferenza stampa è stata curata dal “Tavolo tecnico” della sentieristica del Monte Pisano, tavolo dei sette Comuni: Buti, Vicopisano, Calci, San Giuliano Terme, Capannori, Vecchiano e Lucca.

I relatori che sono intervenuti spiegando il progetto in essere sono stati:

Dott. Guido Iacono – Regione Toscana . Settore “Tutela della natura e del mare”;
Alessio Piccioli – Presidente Club Alpino Italiano Sezione di Pisa;
Matteo Ferrucci – Assessore al turismo e Vicesindaco di Vicopisano.

Nella nuova mappa i sentieri rispetto alla vecchia versione sono all’incirca i medesimi 52 per l’appunto con ben 320km e sempre in scala 1:25.000. In particolare sono stati inseriti due importanti itinerari di particolare valore storico e naturalistico che troverete segnalati sulla mappa cartacea con la dicitura ” in progetto” e sono:

Il “Cammino di Santa Giulia” un itinerario che parte da Livorno e arriva a Brescia;        Il “Cammino di Matilde” con partenza da Mantova e arrivo a Pisa. Tra gli altri sentieri tematici troverete ovviamente anche i “classici”: Via Francigena (e variante), Via degli Acquedotti, percorso dei monasteri e percorso delle acque.

Ogni sentiero è stato catalogato come un vero e proprio “Catasto” informatico, fondamentale mezzo per archiviare, conoscere e organizzare le informazioni ed i dati tecnici associati ai sentieri con lo scopo di poter eventualmente intervenire in futuro con piani di recupero dove necessario.

Sulla legenda dei simboli inserita sulla mappa cartacea notiamo la seguente dicitura: “AVVERTENZA: poiché alcuni sentieri sono ancora in fase di ripristino, occorre prestare la massima attenzione ed informarsi presso i locali Comuni e Associazioni”.

Ma dove è possibile reperire la Nuova carta escursionistica dei sentieri del Monte Pisano?

Nelle edicole e in alcune associazioni dei comuni sopra citati!

Inoltre la mappa è disponibile anche on-line cliccando > QUI

Il Cammino di Santa Giulia – inaugurazione e convegno nel paese di Buti

“… pellegrini, viandanti, camminatori in cerca di sapori storici, in continua ricerca spirituale e coinvolgenti sensazioni personali…” C.P.

Sabato 27 maggio si terrà presso il Teatro Francesco Di Bartolo a Buti, la presentazione ufficiale de “Il Cammino di Santa Giulia” che entra ufficialmente tra i vari “cammini” Italiani che coniugano fede, natura e storia.

santagiuliaUn cammino rievocativo con tappe che si snodano su più Comuni e Regioni Italiane. L’itinerario ha inizio dalla città di Livorno per proseguire con diverse tappe tra cui: Calci, Buti, Lucca, fino ad arrivare a Brescia nel monastero dedicato alla santa.

Ed ecco in esclusiva per i nostri lettori il programma dettagliato del convegno:

ore 8:30 Iscrizione e accoglienza ospiti

ore 9:30 Presentazione di Matteo Parenti – consigliere con delega alla cultura di Buti

Interventi:

” Il cammino nella spiritualità cristiana” – Gabriele Zaccagnini, consultore della Congregazione per le Cause dei Santi

“Santa Giulia nella storia e nell’agiografia” – Gianni Bergamaschi, studioso di Agiografia

” Il Culto di Santa Giulia a Buti” – Franco Lari, storico di Buti

” La valorizzazione degli itinerari culturali” – Sabrina Busato Presidente F.E.I.S.C.T. (Federazione Europea Itinerari Storici Culturali e Turistici)

Intermezzo teatrale di Attori Butesi sul Cammino di Santa Giulia

ore 11:30  Presentazione del progetto del Cammino di Santa Giulia -Carlo Picchietti, ideatore del Cammino

Interventi degli ospiti

A conclusine:  saluto del Sindaco di Buti, Alessio Lari

  • Pranzo a Buffet presso il Parco Danielli

ore 15:00 spostamento a piedi* dalla Piazza Garibaldi in direzione della Chiesa di S.Maria della Neve ( detta dell’Ascensione) o in bus navetta

ore 16:30 sosta alla chiesa come tappa del Cammino di Santa Giulia

Visita guidata ai lavori di recupero con gli interventi di:

saluto del Capo Contrada Ascensione

Gino Bernardini – Gruppo “Panicale, un tempo”

Maria Grazia Ristori – Soprintendenza ABAP Pisa

Consorzio Pisarum restauratrici

Franco Lari

Gianni Bergamaschi

ore 18:30 inaugurazione foresteria del Cammino di Santa Giulia

ore 19:30 cena conviviale

Ai Sig.ri convegnisti che intendono trattenersi per il pranzo e la cena conviviale sarà consegnato un ticket omaggio dalla Segreteria del Convegno.

Concludiamo l’articolo con la riflessione/ domanda: l’itinerario è adatto e “idoneo” alla pratica della Camminata Nordica? Lo scopriremo provando?

* La camminata è aperta anche ai praticanti di Nordic Walking: info@apassonordico.it

L’associazione locale “Ampliamente Asd-Aps” con i suoi Istruttori Nazionali di Nordic Walking vi invita a partecipare numerosi.

Pasquetta alla Festa dei Camminanti a passo di Nordic Walking!

“Da Buti a Vico Apassonordico? Un percorso sensoriale naturale in un paesaggio ricco di storia tra le terre Butesi e Vicaresi, un’iniziativa per star bene e in armonia con la natura, un itinerario da scegliere solo andata o ritorno, un dislivello collinare, appagante ed esclusivo, riservato ai praticanti di Nordic Walking !” L.M.

L’Associazione Ampliamente con il Patrocinio del Comune di Buti, grazie all’invito dell’Associzione Dèi Camminanti ha realizzato l’iniziativa inserita nella Festa Dei Camminanti denominata “Da Buti a Vico Apassonordico”.

Nel giorno di Pasquetta Lunedì 17, nel paese di Buti l’associazione locale Ampliamente offrirà ai partecipanti l’opportunità di prendere parte a lezioni dimostrative di Nordic Walking condotte da Istruttori nazionali in attesa di partire  nel primo pomeriggio, subito dopo pranzo, per la camminata nordica “Da Buti a Vico Apassonordico” un percorso, senza particolari difficoltà tecniche riservato ai praticanti di Nordic Walking. La camminata raggiunge e si conclude al cuore della “Festa dei Camminanti” a Vicopisano.

Durante la mattina ci saranno altre iniziative: l’amministrazione locale condurrà una passeggiata alla scoperta del borgo e per l’occasione ci sarà l’apertura straordinaria del Teatro Francesco di Bartolo, l’antico Frantoio Rossoni, e la visita alla Chiesa della Madonna della Neve dove sono stati ritrovati prestigiosi affreschi. E non per ultimo potrete partecipare al concorso fotografico grazie all’associazione locale “Camera Oscura Club”.

Da Buti a Vico 2017

Il programma dettagliato:
ore 10:00 e per tutta la mattinata: a partire da Piazza Garibaldi in centro a Buti, una guida vi accompagnerà alla scoperta del borgo di Buti e le sue principali attrazioni dislocate a pochi passi dal centro. Apertura info point Ampliamente e apertura iscrizioni info per il concorso fotografico “Scatti da Buti”. Per tutti!
ore 11:30 – 12:00 Info Point a cura di Ampliamente in Piazza Garibaldi a Buti (PI) con Lezioni dimostrative di Nordic Walking, per tutti!
ore 14:30  in Piazza Garibaldi a Buti (PI) ritrovo e partenza camminata: “Da Buti a Vico apassonordico”. ISCRIZIONI CHIUSE!.*
ore 16:00 circa arrivo a Vicopisano
ore 17:30 – 18:00 Lezioni dimostrative di Nordic Walking a Vicopisano in Piazza della Pieve, per tutti.
ore 17:45 (con auto propria o bus navetta su richiesta all’arrivo) – 19:00 (a piedi) eventuale rientro a Buti.*  (* solo per i partecipanti iscritti tramite pagina ufficiale).

Maggiori info:   Da Buti A Vico Apassonordico – Festa dèi Camminanti 2017 – Concorso fotografico .

Buona Pasqua e buona Festa dei Camminanti! 

” Ogni pietra corrisponde a un passo, e a ogni passo corrisponde un paesaggio studiato in tutti i dettagli… ” I.C.

 

Si continua a parlare del Raduno Nordico sul Monte Pisano!

“Il Nordic Walking, una bella disciplina sportiva che andata affermandosi in breve tempo riscuotendo tante adesioni.”

“La disciplina sportiva del nordic walking promossa nei nostri monti ha avuto un successo interregionale!”

Domenica 26 Giugno 2016 si è svolto il raduno di nordic walking sul Monte Serra. L’evento organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica di Promozione Sociale ” Ampliamente” di Buti aderente al Comitato Provinciale AICS di Pisa e condotta dal socio fondatore Lorenzo Maio, grazie anche al buon lavoro del suo team, ha visto sui nostri monti più di settanta partecipanti provenienti da tutta la Toscana e da l’Emilia Romagna.

Un’iniziativa gratuita, che ha avuto il Patrocinio del Comune di Buti, con l’obiettivo di valorizzare il territorio e favorire l’aggregazione tra le associazioni, lo scambio socio-culturale e sportivo, dove non si vince e non si perde ma si condividono emozioni favorite da nuove amicizie con il piacere di praticare un’attività sportiva completa, svolta all’aria aperta.

Le associazioni si sono trovate in Loc. Prato a Ceragiola e, dopo aver ricevuto il benvenuto dall’assessore Luca Andreini, è seguita la fase di riscaldamento con gli Istruttori-Maestri delle singole associazioni, poi tutti in cammino.

Il percorso dava due possibilità di allenamento e difficoltà di dislivelli. Il primo breve di 6 km fatto di andata e ritorno per i principianti e l’altro un anello di circa 12 km per i più esperti. Gli ospiti si sono complimentati con gli organizzatori per la scelta dei percorsi e la bellezza del luogo.

 

Articolo sul Quotidiano "La Nazione di Pontedera".

Articolo sul Quotidiano “La Nazione di Pontedera”

Ricco è il calendario degli eventi che l’associazione propone annualmente, per info sulla stagione sportiva 2016/2017: info@apassonordico.it

L’associazione Ampliamente attraverso questo blog ringrazia per la pubblicazione degli articoli in merito all’iniziativa: il Quotidiano “La Nazione di Pontedera” e il giornalino periodico del Paese di Buti “Il Campanile”.
Altresì nuovamente grazie alle associazioni e i rispettivi Istruttori-Maestri e i loro soci che hanno aderito e reso possibile questo “sogno”!

 

Pasqua a passo nordico alla Festa dèi Camminanti

Conto alla rovescia per l’edizione 2016 della “Festa Dèi Camminanti” che si svolgerà a fine Marzo nel weekend di Pasqua nel paese di Vicopisano (Pisa).

Tra le tante iniziative inserite nella festa il cammino n°42 “Da buti A Vico a Passo Nordico” è dedicato esclusivamente agli appassionati di Nordic Walking !

L’Associazione “Ampliamente” sarà lieta di condurre gli amanti della camminata nordica nell’itinerario da Buti a Vicopisano in data Domenica 27 Marzo.

La partecipazione è gratuita ed è possibile parteciparvi solo su prenotazione.                       Le iscrizioni terminano Lunedì 21 Marzo…affrettatevi! Camminare_27

Per maggiori info e prenotazioni: http://infobutivico.blogspot.it/

Passa una Pasqua unica in modo eco-dinamico con la tua famiglia i tuoi amici e chi come te ama la natura e le belle iniziative…consulta nel seguente link tutto il programma della festa: http://www.camminanti.it/festa2016-3/

Il certificato medico per la pratica del nordic walking

certificato nordic walkingMolte sono state le discussioni sulle ultime normative a proposito del certificato medico riguardo l’attività sportiva, le domande sono le medesime:  perché occorrono, chi deve farlo, come va fatto, l’attività svolta rientra nell’ambito agonistico non agonistico, ludico amatoriale…ecc…???.

A nostra opinione la prima cosa che ci viene in mente è partire dal presupposto, come diceva un noto scrittore: “bisogna avere cura del nostro corpo,  perché è l’unico posto in cui dobbiamo vivere”.

Prima di intraprendere qualunque attività fisica dobbiamo quindi essere consapevoli della nostra condizione di salute avendo cura di ascoltare il proprio corpo ma anche di affidarci a chi di competenza (dottori, infermieri, medici …) per aver una visione più accurata delle nostre condizioni fisiche.

Il Nordic Walking, vi ricordiamo, è una forma di attività fisica non agonistica che ha come obiettivo principale l’ottenimento del proprio benessere psico-fisico, questo raggiungibile solo e soltanto grazie ad una corretta tecnica di base. Uno sport che può essere al contempo abbinato a prestazioni sportive e fitness per il suo elevato coinvolgimento muscolare. Un’attività che si può praticare da soli in compagnia e in gruppo. Al momento, fortunatamente (n.d.r.), non ci sono vere e proprie gare/competizioni di questa disciplina sportiva.

Di seguito potete leggere la trascrizione delle linee guida in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica:

Il Responsabile del Settore Sport AICS, Ciro Turco ricorda che il Ministero della Salute, in data 8 agosto 2014, ha approvato le Linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportava non agonistica, ai sensi dell’art. 4, comma 10 – septies, della legge 30 ottobre 2013, n. 125.

E’ opportuno sottolineare che le suddette Linee guida NON SI APPLICANO ALL’ATTIVITA’ LUDICA E AMATORIALE, intendendosi per tale, ai sensi del “decreto Balduzzi”, l’attività “ludico-motoria”, praticata da soggetti non tesserati alle Federazioni sportive nazionali, alle Discipline associate, agli Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI, individuale o collettiva, non occasionale, finalizzata al raggiungimento e mantenimento del benessere psico-fisico della persona, non regolamentata da organismi sportivi, ivi compresa l’attività che il soggetto svolge in proprio, al di fuori di rapporti con organizzazioni o soggetti terzi.

In base alle suddette Linee Guida, si definiscono attività sportive non agonistiche quelle praticate:

Da coloro i quali svolgono attività organizzate dal CONI, da società sportive affiliate alle Federazioni sportive nazionali, alle Discipline sportive associate, agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI per coloro che non sono considerati atleti agonistici;

Coloro i quali partecipano ai Giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale;

Dagli alunni che svolgono attività fisico-sportive organizzate dagli organi scolastici nell’ambito delle attività parascolastiche (non, quindi, per l’educazione motoria curriculare).

Tale classificazione risulta essere sostanzialmente analoga a quella stabilita dal DM 28 febbraio 1983, recante “Norme per la tutela sanitaria dell’attività sportiva non agonistica”.

I certificati per l’attività sportiva non agonistica continuano a poter essere rilasciati dai medici di medicina generale e dai pediatri di libera scelta, relativamente ai propri assistiti, nonché dai medici specialisti in medicina dello sport ovvero dai medici della Federazione Medico Sportiva Nazionale del CONI. (Fonte: Ministero della Salute)

CERTIFICATI MEDICI:

-Il Certificato ha validità annuale dalla data del rilascio

-Il Certificato deve indicare l’avvenuta misurazione della pressione arteriosa e deve indicare la data di un referto di un elettrocardiogramma a riposo effettuato almeno una volta nella vita

-Particolari regole sono fissate per gli ultrasessantenni e per i soggetti a rischio cardiovascolare

Alla luce di questi chiarimenti risulta ovvio che le “autocertificazioni” sono prive di valore.

In merito all’attività ludico motoria non è dovuto alcun certificato medico. Si precisa però che l’attività ludico motoria è svolta autonomamente dalle singole persone e non può essere svolta da Associazioni Sportive Dilettantistiche per i propri tesserati come indicato anche dal CONI nella sua circolare del 19.09.2014.

ATTIVITA’ LUDICO MOTORIA

Il CONI con sua circolare del 19.09.2014 n. 0010529, nel riportare e commentare le linee guida di indirizzo in materia di certificati medici per l’attività sportiva non agonistica indicate nel Decreto Ministeriale del 08/08/2014 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 243 del 18.10.2014 ha scritto:

“Ciò premesso, è opportuno sottolineare che le suddette Linee Guida non si applicano all’attività ludica e amatoriale, intendendosi per tale, ai sensi dell’art. 2, comma 1, del decreto del Ministero della Salute 24 aprile 2013 (cd. “decreto Balduzzi”), l’attività ludico motoria, praticata da soggetti non tesserati alle Federazioni sportive nazionali, alle Discipline associate, agli Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, individuale o collettiva, non occasionale, finalizzata al raggiungimento e mantenimento del benessere psico-fisico della persona, non regolamentata da organismi sportivi, ivi compresa l’attività che il soggetto svolge in proprio, al di fuori di rapporti con organizzazioni o soggetti terzi.”

Preso atto di queste precisazioni TUTTE le attività “ORGANIZZATE” o “REGOLAMENTATE” da soggetti riconosciuti dal CONI (compreso quindi l’AICS) hanno l’obbligo del certificato medico e quindi non possono mai essere qualificate come ludico motorie. ( Fonte: AICS – aics on line. )

Ma i costi? Le tariffe possono variare a seconda degli esami richiesti. L’importante è confidare in persone qualificate che vi facciano…”un buon rapporto qualità prezzo!” (n.d.r.).

Novembre: Corsi Base e allenamenti di Nordic Walking in spiaggia!

Nordic Walking in spiaggia a  Calambrone Pisa

Arriva l’inverno?…SCALDIAMOCI!

Nel mese di Novembre l’Asd-Aps Ampliamente organizza sul Litorale Pisano allenamenti e Corsi Base di Nordic Walking.

Gli appuntamenti si svolgeranno sulla spiaggia di Calambrone (PISA) il Sabato mattina nelle seguenti date: 8 -15 – 22 – 29 con il seguente orario:

> dalle ore 9:00 alle ore 10:15  Beach Nordic Walking dedicato a chi già conosce e vuole approfondire la tecnica, un vero e proprio allenamento per gli amanti del ftness.

> dalle ore 10:30 alle 12:30 Corso Base Nordic Walking adatto a chi si avvicina per la prima volta a questa disciplina sportiva. Le lezioni saranno tenute da insegnante qualificato   della Scuola Italiana Nordi Walking e Tecnico Fidal.

Prendi parte alle nostre iniziative, contatta l’associazione! Scrivi a: info@apassonordico.it

NEWS…a giugno in forma camminando!

L’associazione AMPLIAMENTE (asd – aps) organizza nel mese di Giugno l’iniziativa:

Tecnica_senza-con_bastoni” In forma camminando con la tecnica del Nordic Walking.”

L’iniziativa ha come obiettivo di informare e sensibilizzare la popolazione al movimento del camminare che può diventare un primo passo per il recupero della forma fisica e per la pratica di attività più impegnative ed inoltre al semplice camminare verrà introdotto l’utilizzo del bastoncino da nordic walking per far capire e conoscere la sua efficacia con lezioni pratiche itineranti.images

I partecipanti avranno così modo di apprendere alcuni esercizi sia statici e dinamici, che insieme al movimento propedeutico della camminata nordica forniranno le nozioni per un buon ed efficace allenamento fisico e l’opportunità di decidere successivamente di partecipare, ed essere sicuramente più agevolati, al corso base di nordic walking proposto dall’associazione in maniere mensile/periodica o su richiesta.

Gli incontri sono suddivisi in 4 allenamenti della durata di 1ora ed in particolare saranno indicati ad un pubblico adulto (18+). I genitori potranno comunque decidere ed avere la possibilità di portare e partecipare con i propri figli (bambini-ragazzi-minorenni) purché sotto la propria responsabilità e buon senso.

Dove? Gli appuntamenti avranno luogo nei ritrovi sotto indicati e si svilupperanno in modo itinerante nella zona circostante tra spazi verdi e/o piste-ciclopedonali e spazi urbani.

Che cosa occorre? Abbigliamento comodo e adatto alla stagione, scarpe basse (da tennis, running) zaino o marsupio per oggetti personali o per contenere una piccola bottiglia d’acqua. Vi consigliamo di evitare borsette a tracolla o altro che può compromettere la libertà di movimento.

Tutti i Lunedì del mese a partire dal 9 GIUGNO> ore 19:00 – 20:00 a Fornacette  (PI) Ritrovo al parcheggio davanti il bar/gelateria “L’incanto” in Piazza Caduti Di Timisoara, 15, 56012 Calcinaia Pisa.

Tutti i Mercoledì del mese a partire dal 4 GIUGNO >  ore 19:00 – 20:00 a Cascine di Buti (PI). Ritrovo al parcheggio del campo sportivo in Via Eroi dello Spazio, 56032 Cascine-la Croce Pisa. 

Partecipa alle nostre iniziative entra nel nostro gruppo!

Per i non soci il contributo di partecipazione è di 10€ (comprende quota associativa, 4 lezioni demo con istruttore e utilizzo bastoncini n.w.).

Per saperne di più scrivi a: info@apassonordico.it oppure chiama il: 349.63.86.494

Che cosa dovrebbe spingervi a partecipare? Leggete e riflettete su questa citazione: “Camminare è una delle prime cose che un bambino vuole fare, e una della ultime che ognuno di noi vuole abbandonare”. ( tratta dal libro Magic of walking di Susmann A. & Goode R.).

 

Finalmente on-line il blog ufficiale Nordic Walking Pisano

Il Nordic Walking Pisano™ è il primo blog di informazione telematica  sul mondo del nordic walking  e di altre discipline outdoor inerenti a quest’utlime che vengono svolte sul territorio della Regione Toscana in particolare nella zona di Pisa e paesi città limitrofe.

Il blog è promosso e nasce grazie alla prima associazione sportiva dilettantistica di promozione sociale “Ampliamente” formata nella Provincia di Pisa con sede nel paese di Buti.

La redazione è curata dai soci della stessa associazione, che  porta avanti con passione sviluppando , promuovendo e praticando il nordic walking  originale Finlandese divulgato in Italia dalla Scuola Italiana Nordic Walking (SINW).

In questo blog troverete curiosità, notizie, esperienze vissute e da poter condividere confrontare per far  crescere sempre di più questo “movimento” rispettandone le origini la filosofia e la tecnica.

 

LOGO ufficiale Nordic Walking28-09-13Il Logo del N.W.P. e il suo significato:

La realizzazione del logo è avvenuta grazie alla collaborazione di un nostro caro amico, socio Lorenzo Scarpellini che ha messo a disposizione la sua professionalità di multimedia designer donandoci non solo un semplice simbolo, immagine grafica ma un vero e proprio marchio identificativo artistico ricco di significato.

Il logo infatti si distingue ed è caratterizzato da molteplici elementi grafici che richiamano alla mente lo spirito con cui viene praticata tale disciplina. Ben in vista al centro si trovano le montagne sovrastate dalle antenne che rappresentano il Monte Pisano. Le antenne, dirigendo i bastoncini verso il cielo rappresentano persone che fanno il tipico saluto finale di ogni escursione di Nordic Walking.                                                                                     Alla sommità delle antenne ci sono 2 centri che simboleggiano 2 teste, questo per far capire che l’attività mira ad un benessere psicofisico di mente e corpo. L’attività di Nordic Walking infatti, puntando alla coordinazione del corpo e del respiro riesce a rigenerare un equilibrio mentale.                                                                                                                Dai pendii delle montagne partono due fiumi che si ricongiungono a valle dando vita ad una sorta di albero. Anche questo ha varie chiavi di lettura poiché è si un albero ma rappresenta anche la parte alta della croce pisana nonché un gruppo di persone che condividono un’ideale.                                                                                                                   Se fissiamo per un attimo il logo ci rendiamo conto che i monti formano un sorriso centrale e le antenne ( i ripetitori posti sulla cima del Monte Serra) sono molto simili agli occhi di una lumaca. Questo è un aspetto simpatico del logo ma richiama anche vagamente un proverbio, volendo una filosofia che è propria dei movimenti della lumaca: << chi va piano va sano e va lontano >>. Questo proverbio deve portarci a riflettere che nella vita siamo tutti presi da ritmi frenetici a volte senza sapere neppure cosa stiamo facendo ma  grazie al Nordic Walking invece ci si avvicina alla “filosofia della lumaca” camminando in modo consapevole  riprendendo il contatto con noi stessi e la natura grazie ai 4 appoggi funzionali (2 bastoncini e 2 gambe) in modo sano e semplice un vero e proprio “centro benessere” all’aria aperta.