In Toscana a Buti la Camminata tra gli Olivi 3°edizione

Una sinergia tra coltivatori, frantoiani e… camminatori!camminatatragliolivi2019 Buti Partner Ampliamente asd

La Camminata tra gli olivi in Toscana vede il suo svolgimento anche nel paese di Buti in provincia di Pisa e quest’anno avrà come tema: “PASSEGGIANDO ALLA SCOPERTA DEL MONTE D’ORO”.

L’associazione sportiva dilettantistica Ampliamente, quest’anno come per la prima edizione, è di nuovo partner dell’iniziativa e si occuperà come sempre di riunire, ed essere il punto di riferimento dei loro soci e dei simpatizzanti della camminata nordica, Nordic e FitWalking.

Domenica 27 Ottobre l’appuntamento è in piazza Garibaldi alle ore 9:30.

La camminata tra gli olivi è una giornata Nazionale che quest’anno giunge alla terza edizione. L’iniziativa è promossa dall’associazione nazionale Città dell’Olio di cui fa parte anche il Comune di Buti, organizzatore dell’evento a livello locale, con l’obiettivo di promuovere il prodotto tipico, il paesaggio, le tradizioni e il patrimonio culturale del territorio.
Dettagli camminata come da volantino ufficiale: 

Durata 2 h – Distanza 4,50 Km – Difficoltà Media

Informazioni: camminatatragliolivibuti@gmail.com – 0587 722544

Festa dei Camminanti 2015 …a passo nordico!

banner_fdc15-e1424941097985-700x260

Prossimamente in Toscana si svolgerà il più grande evento di questo inizio primavera dedicato a tutti coloro che amano camminare ma non solo…la “Festa dei Camminati” in data 27 -28 – 29 Marzo 2015.

Il centro fulcro della festa è lo storico e suggestivo borgo di Vicopisano in provincia di Pisa ma coinvolgerà e si estenderà, grazie alle associazioni e i Comuni che hanno aderito, nei territori limitrofi compresi tra Lucca, Altopascio, Fucecchio, Pontedera, Pisa e Livorno.

Molteplici gli eventi che renderanno uniche queste tre giornate dove non poteva mancare anche l’iniziativa dedicata ai praticanti attuali o futuri di Nordic Walking che avrà luogo nel Paese di Buti a partire dalla mattina di Sabato 28 Marzo.

Per partecipare all’iniziativa dedicata al Nordic Walking visitate direttamente la pagina ufficiale: http://butivico2015.blogspot.it/ .

Per consultare il programma completo clicca su questo link: Festa dei Camminanti oppure contattare telefonicamente l’Ufficio Turistico Vicopisano  tel 050.796581 o tramite e-mail a: turismo@comune.vicopisano.pi.it

“Il camminare presuppone che a ogni passo il mondo cambi in qualche suo aspetto e pure che qualcosa cambi in noi. ” I.C.

Il villaggio della dieta mediterranea

med

“Noi siamo ciò che mangiamo!” (Ludwig Feuerbach).

Vi comunichiamo che nei prossimi giorni il borgo medievale di Buti si trasforma nel villaggio della dieta mediterranea. “MedDiet Village”, dal 7 al 9 febbraio, fa tappa in Toscana con tre giorni di festa alla scoperta dei saperi e dei sapori legati alla cucina tipica butese. Molte le iniziative in programma: convegni, corsi, degustazioni, show cooking, laboratori di assaggio, mercatini, dimostrazioni di artigianato locale ed anche la nostra associazione è stata invitata a partecipare per promuovere le prossime iniziative.

 

Molto spesso si sente parlare di Dieta, una parola “temuta” da molte persone perché inizialmente e tutt’oggi viene associata spesso e ignorantemente, al dovere mangiar poco o addirittura quasi niente, ma non è proprio così! La dieta è semplicemente un modo di vivere il cibo in modo equilibrato attinente al nostro stile di vita magari abbinata a del sano movimento senza dimenticare che la nutrizione costituisce un aspetto cruciale per la prestazione fisica, essa fornisce il carburante per il lavoro biologico e permette l’utilizzo del potenziale energetico contenuto negli alimenti.

med1

L’importanza e lo stretto legame del binomio “alimentazione e buona salute” è sottolineata dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) che considera nutrizione adeguata e salute diritti umani fondamentali. L’alimentazione è uno dei fattori che maggiormente incidono sullo sviluppo, sul rendimento e sulla produttività delle persone, sulla qualità della vita e sulle condizioni psico-fisiche con cui si affronta l’invecchiamento. Inoltre una dieta corretta è un validissimo strumento di prevenzione per molte malattie e di trattamento per molte altre.

Negli ultimi anni sono stati pubblicati ampie e significative ricerche che danno importanti segnali dell’esistenza di un rapporto causale tra la Dieta Mediterranea e la riduzione dell’incidenza di malattie cardiovascolari, tumori ed altre patologie gravi.

Negli anni 50 Ancel Keys, un nutrizionista americano, si accorse che le popolazioni del bacino mediterraneo erano meno suscettibili ad alcune patologie rispetto agli statunitensi. Da questa osservazione nacque l’ipotesi che la dieta mediterranea fosse in grado di aumentare la longevità di chi la seguiva.

Per riassumere I princìpi della dieta mediterranea e far presa sulla popolazione fu proposta negli anni ’90 una semplice piramide alimentare che riportava  la distribuzione in frequenza e quantità degli alimenti nell’arco della giornata. In particolare alla sua base si trovavano gli alimenti da consumare più volte al giorno mentre all’apice venivano riportati i cibi da limitare.

La Dieta mediterranea rappresenta anche un patrimonio storico e culturale di grande rilievo e si propone come simbolo di una cucina la cui semplicità, fantasia e sapori sono apprezzati in tutto il mondo. I piatti tipici della dieta mediterranea rappresentano dunque un’eccellenza gastronomica e nutrizionale di prim’ordine.

Passeggiata i #tesoridibuti

Venite al MedDiet… i Butesi sono capaci di tutto! (n.d.r.)

“…io sono a favore della vita di qualità voi mangiate bene e noi ci ritroveremo a 100 anni ancora passeggianti…” Dr.G.C. (con i bastoncini sarà possibile arrivare ai 200 anni? n.d.r.)