Podismo e Nordic Walking in Toscana

Il podismo rientra negli sport dell’atletica leggera, comprende la marcia e ogni tipo di corsa a piedi, su pista, su strada (asfaltate) o campestre ( svolte su fondo sterrato e/o erboso ).

In Italia si svolgono molte manifestazioni podistiche organizzate, per la maggior parte, da associazioni e società sportive di varia natura, competitive e non competitive, con obiettivi comuni come la solidarietà, l’aggregazione, il confronto, il turismo e quindi conoscere e scoprire per non dire “ri-scoprire” le bellezze di ogni singolo paese.

Pensate che la Toscana è la seconda Regione, dopo l’Emilia Romagna (623 manifestazioni) ad avere più raduni di questo tipo, ad oggi ben 435, e nella sola provincia di Pisa ce ne sono ben 80 (statistica proveniente dal calendario del podismo… ndr).cascine-di-buti

L’appuntamento di solito è la Domenica mattina molto presto ore 8:00 circa oppure il Sabato pomeriggio, e potete contare davvero moltissimi, centinaia, migliaia di partecipanti. Nel solito evento vengono proposti più percorsi con la possibilità di scegliere così i vari km da percorrere in base alla propria preparazione, predisposizione fisica. La quota di iscrizione in genere è irrisoria se si pensa che viene dato, a prescindere, anche a chi partecipa da singolo, un pacco gara ( dalla bottiglia d’acqua, a pasta, latte, torta, oggetti vari offerti dalla collaborazione di sponsor ecc..), per i  gruppi, oltre al pacco gara, premi e classifica per i più numerosi e per chi ha affronta il percorso in modo agonistico premi in base ai tempi di conclusione della gara; riguardo i percorsi che vengono scelti in alcuni casi ci consentono il passaggio e la visita in luoghi storici, strade private, e accessi che quotidianamente non sono consentiti  al pubblico e non mancano mai i punti ristoro con dolcetti tè e in alcuni casi vere e proprie “degustazioni”.

Oggi molti praticanti di nordic walking aderiscono a queste manifestazioni in quanto  soddisfano le varie esigenze con percorsi più o meno adatti e condividendo i fini di partecipazione sapendo comunque che per il momento la nostra disciplina è riconosciuta come non agonistica.

Alcune  esperienze ci portano a fare delle piccole considerazioni, in particolare “aver cura” dei nostri bastoncini al passaggio dei podisti agonisti che ci corrono e ci sorpassano da un lato all’altro, ovvero avvicinate i bastoncini al vostro corpo e fate passare chi ha fretta, gustiamoci il percorso e il nostro ampio gesto tecnico, ricordando che la partenza è unica per tutti gli “stili” ma l’importante è arrivare integri e in forma e per dirla tutta la successine di arrivo, nel caso in cui venga scelto di affrontare il solito percorso, dovrebbe essere: prima chi ha deciso di correre, poi chi fa nordic walking e successivamente chi semplicemente cammina o marcia a passo svelto.

Che ne pensate? Di seguito sentiamo cosa ne pensa  Alma Brunetto ( rivista Camminare).

Le parole, l’esperienza di Alma Brunetto che condividiamo appieno.

Prossimamente in data 26 Gennaio 2014 vi segnaliamo la ” 35° Maratonina delle Colline Cascinesi” alla quale parteciperemo. I km da scegliere saranno: 3-6-12-18-25-30 e il percorso interesserà il passaggio sul Monte Serra molto interessante e allenante. Ottimi i punti di ristoro e l’organizzazione simpatica e disponibile. Ritrovo ore 8:00 via Sarzanese Valdera 2 ( Bar La Ciona) a Cascine di Buti (PI).

Podismo e Nordic Walking in Toscanaultima modifica: 2014-01-15T23:54:25+01:00da nwpisano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento