A Venezia in 1800!!!

nordic walking a VeneziaLa città scelta anche da George Clooney e la sua bella amata per il loro imminente matrimonio, lo  scorso weekend è stata invasa da ben 1800 appassionati della camminata nordica.

Si stiamo parlando della 4° edizione del Nordicwalkinvenice. Alcuni penseranno che è un’insolita location per la pratica della camminata nordica, ma per altri è stato un modo diverso di portare la propria passione, disciplina sportiva alla scoperta di Venezia una città unica e irripetibile.

L’evento iniziato sabato 20 nell’esteso Parco di San Giuliano di Mestre promuoveva tramite ditte specializzate articoli sportivi legati alla disciplina ed inoltre personale qualificato come istruttori per far provare e avvicinare nuove persone all’attività di N.W..

Come da programma e scaglionati a seconda dei percorsi scelti Domenica 21 Settembre dalla Piazza della stazione di Santa Lucia è partita la marcia tra ponti, calli e campielli.

Noi abbiamo scelto i 17 km (..forse 18km?! ndr) e come da regolamento abbiamo fatto “indossare” ai nostri bastoncini i tappini – pad di gomma per evitare eventuali “danni” al suolo urbano e visto il numero di partecipanti è stato un modo di camminare in sicurezza.

pinsa venezianaSicuramente in situazioni come queste di grande folla e “terreno” a volte scivoloso la tecnica del n.w. poteva venire meno e comunque abbiamo nordicato lo stesso felici in buona compagnia, ripreso le energie grazie ai punti ristoro, colorati da una stupenda giornata di sole.

Grazie ai soci della nostra associazione AMPLIAMENTE  Asd-Aps che hanno aderito a questa trasferta e complimenti a tutto lo staff di Nordic Waliking Mestre e SINW per l’impeccabile organizzazione…anche se ci è dispiaciuto moltissimo non poter passare tutti insieme da Piazza San Marco.

A voi tutti i presenti realtà nazionali e internazionali del nordic walking un caro saluto con i bastoncini alzati! Alla prossima.

A Venezia in 1800!!!ultima modifica: 2014-09-27T00:59:19+02:00da nwpisano
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento